"LA MORTE E LA VITA. IL GRANDE VIAGGIO" Seminario Esperienziale a Trieste sabato 11 aprile e domenica 12 aprile 2015.

in collaborazione con

LOGO PEGASUS

e con BIOSUONO bianco-colore

e con il patrocinio di

AAS1 – AZIENDA PER L’ASSISTENZA SANITARIA N°1 – TRIESTINA

Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

 

Ti invitano al  Seminario Esperienziale:

 

“La Morte e la Vita. Il Grande Viaggio”

 “Un po’ tutti dovremmo prendere

l’abitudine di pensare ogni tanto alla Morte

per non aver paura della Vita”

Elisabeth Kubler Ross 

alberodellavita nel cielo

Venerdì 10 aprile ore 18.30 presso l’Auditorium della Casa della Musica a Trieste in via dei Capitelli, 3 ci sarà la conferenza di presentazione  con un’anticipazione sull’argomento trattato e lo sviluppo di eventi futuri. Interverranno i conduttori e la Presidente della Lilt Prof.Bruna Scaggiante.

data inizio seminario:

SABATO 11 APRILE 2015

data fine:

DOMENICA 12 APRILE 2015

dove:

in Via De Pastrovich, 5/A presso il “Centro di Formazione Aziedale – SALA B” all’interno del Parco di San Giovanni a Trieste.  (la sala è a lato della Chiesa e vicinissima al Bar Ristoro Il Posto delle Fragole).

Il seminario nasce dal desiderio  e dall’importanza di affrontare il concetto di Morte nell’accezione che la Vita e la sua qualità, necessita anche della presenza della Morte. “Far morire” alcune parti di noi che desideriamo cancellare  o modificare, e “Rinascere”, significa valorizzare quelle parti che  potranno tornarci  utili, scoprendo anche capacità e risorse che fino a questo momento erano rimaste nascoste e sconosciute. La Morte è la fine e l’inizio di un nuovo ciclo, è una legge di natura da vivere o in  maniera istintuale o consapevoli.  Cosa cambia? La qualità della nostra Vita e della Vita dell’altro, con cui siamo in relazione.

La finalità è quella  quindi di rapportarsi alla  morte dell’altro, avvicinandoci prima alla nostra: solo così potremo affrontarLa, superando l’idea  della  non accettazione di essa. Noi siamo mortali, come tutti gli altri. È solo accettando l’idea della nostra morte accetteremo quella  degli altri.

Durante le attività esperienziali  e le condivisioni, accompagneremo le persone a consapevolizzare il fatto che ciascuno di noi ha in sé le capacità di affrontare e risolvere tutte le questioni che la Vita necessariamente ci porta mettendo in atto la “Tendenza Attualizzante” (Carl Rogers) e la “Pulsione  di realizzazione” (Fritz Perls). Un viaggio da compiere nella  convinzione e  determinazione che, pur passando attraverso paure, tristezze e delusioni ci si possa portare a grandi passi verso il desiderio e la certezza migliorativa  della  Vita stessa.

Il seminario esperienziale è stato concepito per chiunque ritenga importante questo percorso di crescita personale, e, in questo contesto specifico, per personale medico, infermieri professionali e operatori sanitari, operatori del settore oncologico, assistenti sociali, psicologi, counselor, educatori, volontari, e chiunque si occupi dell’agevolazione nella relazione di aiuto.

Conducono:

Alberto Dea

Supervisor Counselor

Medico-Chirurgo

Farmacologo clinico

Presidente dell’Associazione Culturale Punto Gestalt “PEGASUS”

Professionista in PNL

Direttore responsabile legale di Gestalt Institute – Venezia

alberto.dea@puntogestalt.it tel 338 5288832

 

Rita Sommacal

Trainer Counselor

Vice Presidente dell’Associazione Culturale Punto Gestalt “PEGASUS”

Professionista in PNL

Responsabile Didattica di Gestalt Institute – Venezia

 

Ornella Serafini

Professional Counselor Assocounseling

Vocal Coach, ideatrice del metodo  “bIO SuONO”

Musicoterapista Nadayoga

Cantante, Attrice, conduttrice Radio Rai Uno Regione FVG – Trieste

Giornata di Sabato 11 aprile 2015:

ore 8.30 – 9 : accoglienza e registrazione

ore 9 : inizio lavori mattino

ore 13 – 14 : pausa pranzo  –  ore 14: ripresa

ore 17 : chiusura della prima giornata.

Giornata di Domenica 12 aprile 2015:

ore 9 : inizio lavori mattino

ore 13 – 14 : pausa pranzo – ore 14:  ripresa

ore 17 : fine dei lavori

Alla fine dei lavori verrà rilasciato L’Attestato Ufficiale di Partecipazione sottoscritto dai conduttori, verranno consegnate delle dispense, e un simpatico omaggio offerto dalla LILT Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, sezione di Trieste.

I partecipanti acquisiranno delle tecniche di comunicazione migliorative intrapersonali e interpersonali.

Ricadute comportamentali e professionali:

– consapevolezza dei bisogni dell’utente in relazione al processo di cura;

– miglioramento dell’affidamento alla cura;

– imparare ed insegnare a valorizzare gli atteggiamenti comunicativi efficaci;

Ricadute organizzative in ambito sanitario:

– ottenere attraverso una comunicazione efficace una risposta ai bisogni fondamentali e un coinvolgimento attivo del malato, nel piano di cura, rendendolo protagonista del processo di guarigione;

– riduzione delle lamentele e/o denunce.

Il contributo richiesto è di 160 euro, destinato  a coprire le spese del corso,  grazie al sostegno della LILT Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, sezione di Trieste.

L’importo di 160 euro è comprensivo anche del pranzo di sabato 11 e del pranzo di domenica 12 consistente in un primo piatto, un contorno, acqua, caffè.

Si richiedono abiti comodi, una copertina, cuscino e/o tappetino per consentire il vostro personale massimo confort. La sala è dotata di sedie.

Siccome il lavoro è esperienziale e si predilige la qualità della relazione con i partecipanti, il numero è chiuso ad un massimo di 20 persone, pertanto è richiesta la prenotazione e il pagamento anticipato della quota.

Il seminario sarà realizzabile solo se si raggiungerà il numero di 20 partecipanti, in caso contrario verrà restituita la quota, si prega di rimanere in contatto con noi per la conferma.

 

 

Info e contatti al referente del Corso:

Ornella Serafini

inviare un sms con nome, cognome, riferimento all’evento, al +39 347 1405549 e sarete richiamati entro breve

ornellaserafinits@gmail.com